Spleen, Trash & Trivia

Spleen, perché fa intellettuale. Trash, perché "ma intellettuale dove?". Trivia, perché alla fine è un'accozzaglia di roba a caso.
Articoli Vari Libri, Recensioni e Racconti

Star Wars – Gli Ultimi Jedi – Impressioni a caldo

Sono andata ieri a vedere Gli Ultimi Jedi. E inserisco le mie impressioni in questa sezione, anche se pensata più per le recensioni di libri. Tanto di film ne vedo 4 o 5 all’anno, quindi va bene così.

poster

Prima parte: considerazioni senza spoiler

1. Ma quanta roba c’è?

In questo film succedono veramente tante cose. Nel senso che ci sono tante linee narrative. Di cui una si potrebbe riassumere con “qualcuno prende un abbaglio e fa casino”.

La soluzione al problema X è A. Anzi, no, è B. Ma per B serve C. E anche D. No, D tutto sommato no. E c’è questo personaggio nuovo. E quest’altro. Ah, e quella cosa che è stata detta prima era una balla. O forse solo una mezza balla. E comunque per risolvere il problema X è meglio provare F.

Insomma, sono uscita dal cinema con un senso di sovrabbondanza. E l’impressione che in tutto ciò un po’ di roba sia stata approfondita meno di quanto meritasse.

2  I momenti comici

Pare che qualcuno siano sembrati troppi. Ho sentimenti contrastanti al riguardo. Nel senso, non mi hanno entusiasmata, ma non li ho trovati forzati.

Tanto per fare un confronto, avete presente il primo film de Lo Hobbit? Il momento in cui Saruman ironizza su Radagast che si fa di funghetti allucinogeni? Ecco, per me quello è un esempio di momento comico assolutamente fuori luogo.

keepers

 

3 I personaggi

Dite quello che volete, ma per me Kylo Ren è quello più interessante, con un conflitto meglio delineato e più approfondito. Segue Rey, tutti gli altri sono una spanna più in basso a livello di caratterizzazione. Per il prossimo film mi aspetto molto da loro due e dal legame sempre più stretto che stanno sviluppando.

Poe avrebbe anche un percorso di crescita carino, ma non gli viene dedicato abbastanza spazio e l’effetto non è un granché.

Finn boh, mi era piaciuto in episodio VII, qui mi ha convinta meno. Forse solo per contrasto con personaggi che mi piacevano di più.

Dei personaggi nuovi, mi è piaciuto molto quello di Rose, spero abbia un bel ruolo nel prossimo episodio.

Discorso a parte Luke. Se nell’episodio VII avevamo visto Han Solo che, dopo tanti anni, era rimasto sempre il solito Han Solo, per Luke non si può dire lo stesso. E questa cosa è gestita bene.

Quanto a Leia… Beh, è un’emozione rivederla, ha dei momenti  molto intensi, ma anche lei si perde un po’ in mezzo al marasma di cose che succedono.

Ultima nota: ho ufficialmente preso in simpatia il generale Hux, una persona ragionevole che cerca di evitare che il Primo Ordine rimanga in balia dei capricci di un adolescente problematico. Perché, alla fine, ‘sta storia che “c’è molto di Vader in lui” è solo un modo più fine per dire “è una testa di cazzo tale e quale a suo nonno Anakin negli episodi II e III“.

rose_tico
La mia new entry preferita

 

4 È uguale a episodio V?

Ho già litigato con diverse persone ai tempi di episodio VII su questo punto. Star Wars si è sempre basato su archetipi narrativi della mitologia e della tradizione. Non è che il VII è una copia del IV, è che entrambi sono modellati sulla stessa struttura. Ok, Jakoo potevano evitare di farlo desertico come Tatooine, ma seriamente, è da questo che valutate il film?

Per quanto riguarda Gli Ultimi Jedi vs L’Impero Colpisce ancora (spoiler vaghissimi): la figura di Luke ha un ruolo simile a quella di Yoda in episodio V. La protagonista scopre le sue origini. A un certo punto, qualcuno viene tradito. I buoni combattono contro i cattivi su un pianeta con la neve.

Direi che le somiglianze finiscono qui.

Seconda parte: considerazioni con spoiler

spoiler alert

5 I genitori di Rey

È andata come doveva andare. E quando Kylo Ren invita Rey a riconoscere la verità che ha sempre saputo sui suoi genitori, è come se lo stesse dicendo a noi.

Era evidente che non c’era nessun indizio concreto a supporto di nessuna teoria. Che non aveva senso che fosse una Skywalker né una Kenobi. Come lei, anche noi volevamo credere che avesse delle origini speciali. Invece no. E sotto sotto, sapevamo che era l’unica risposta sensata.

Non è figlia di chissà chi come Luke. Non è una ragazza della profezia, dalla nascita sovrannaturale, come Anakin. È una persona qualsiasi, e questo dà una forza ancora maggiore al personaggio.

Detto questo, ammetto che un po’ mi intrigavano le teorie che la volevano reincarnazione di Anakin Skywalker o come lui nata da una tizia ingravidata dalla Forza e nuova prescelta. Teorie che rimangono non del tutto smentite (da notare che si parla parecchio di equilibrio). Ma forse è più bello così, senza alone mistico intorno.

Come è bella l’idea espressa da Luke per cui “la Forza è per tutti, non solo per i Jedi“.

E il fatto che tutti facciano finta che i midichlorian non siano mai esistiti.

6 Snoke

Per carità, bella la scena in cui Kylo Ren lo ammazza e tutto quello che segue. Ma non era un po’ presto?

Ok, svolta narrativa ottima: una scena del genere ce l’aspettavamo nell’episodio finale, e che coincidesse con la scelta di Kylo tra bene e male. Invece, è solo una tappa intermedia del suo percorso. Bell’idea per spezzare gli schemi.

Però: chi era Snoke? Ce lo uccidete così, senza averci spiegato niente di lui? Va bene, non è che sul background di Palpatine si sia mai saputo chissà cosa, ma questo è un cattivo nuovo e vogliamo almeno sapere in che rapporto era con quelli vecchi!

E no, non potete dircelo dopo che è morto, non è la stessa cosa.

snoke

7 Scene che mi rimarranno impresse (in ordine sparso)

    • Luke che, dopo due anni di attesa sulla scena in cui Rey gli porge la spada laser, la prende e la butta via. Epico.
    • Luke nelle scene finali.
    • Non dobbiamo combattere per distruggere ciò che odiamo, ma per salvare ciò che amiamo“. Sarà zuccherosa, sarà retorica, ma mi è piaciuta un sacco.
    • La sorella di Rose che dà calci alla scala per far cadere il telecomando (ok, detta così sembra una tizia che vuole cambiare canale senza alzarsi dal divano, ma ci siamo capiti).
    • Il viceammiraglio Holdo che salta nell’iperspazio per lanciarsi contro la nave del Primo Ordine. Ovvero, quella che sembrava una precisina antipatica e incompetente che fa uno dei gesti più eroici e fighi della storia.
    • Anche BB8 che viene riempito di monetine dal tizio che lo scambia per una slot machine e poi le usa come proiettili ha un suo perché.
luke spada laser
Un attimo prima della scena epica

 

 

 

 

 

4 Comment

  1. Due cose:

    1) non ho letto la parte con gli spoiler

    2) “Pare che qualcuno siano sembrati troppi” secondo me ti è partita una “a” come in: “a qualcuno”

    🙂

    1. Aspetta – intendevi: “pare che qualcuno (di quei momenti comici) sia sembrato di troppo”?

      (Vedi che un po’ alla volta ci arrivo?)

  2. Okkey, l’ho visto con la prole appena dopo capodanno.

    Intanto, si è fatto guardare, poi concordo con quasi tutto quello che hai scritto (il “quasi” è solo per non dartela vinta troppo facile che sennò poi ti monti la testa e pretendi di scrivere l’episodio successivo).

    Poi la prole – è uscita dal cinema contenta al 100%. La parte più giovane, a differenza di quella più alta, ha addirittura sostenuto, forse solo sperando di ingraziarsi il babbo, che questo fosse il più bel film di Star Wars di sempre.

    E’ per questo che, da allora, è in punizione…

    https://brightcove04pmdo-a.akamaihd.net/3653334524001/3653334524001_5381043941001_5379748916001-vs.jpg

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: